Uomini che odiano le donne di Stieg Larsson

Uomini che odiano le donne o forse:
donna che si vendica di uomini sadici e violenti.
Arrivo solo adesso a questo romanzo pluripremiato dalla critica tra il 2006 ed il 2009. Lo so, sono terribilmente ed immancabilmente in ritardo ed arrivo a guerra finita.

Ma il fatto è che:
– non mi ha mai preso il titolo, non mi sembrava e non mi sembra essere azzeccato;
– non mi ha mai preso neanche il trailer cinematografico;

Ad essere del tutto sinceri con me stesso non so bene perché mi sia messo a leggere questo titolo durante le vacanze natalizie, fatto sta che mi è piaciuto.
Bello bello bello.

Il libro devo ammetterlo è scritto molto bene, è scorrevole e vanta una scrittura precisa con una caratterizzazione forte dei suoi personaggi. Gli stessi sono dannatamente reali e li si sente vivere all’interno del libro. La figura di Lisbeth Salander è quella che più mi ha affascinato e forse è stato proprio questo personaggio la spina dorsale del libro. Sì è vero, anche gli altri personaggi sono molto caratterizzati ma Lisbeth è forte, sveglia e un tantino feroce. Un’eroina insomma!
Questo è quello che più ho apprezzato al di la della solita storia della famiglia ricca con al suo interno un serial killer..
Ah.. ops, magari non l’avete ancora letto!

L’astuzia di questo scrittore morto prematuramente è stata a mio avviso quella di inserire la storia nella storia e caratterizzare così un romanzo nel romanzo.
Così ne è nato un thriller molto bilanciato, scritto egregiamente scorrevole e veloce con una doppia linea narrativa, dove da una parte si frappongono le vicende personali e dall’altra quelle di una ricca famiglia svedese.

Da leggere? Sicuramente sì, penso sia un mainstream best sellers consolidato con un suo connotato particolare, ovvero quello di intrecciare più storie al suo interno e da una caratterizzazione speciale dei suoi personaggi.

Buona lettura.

10_7_Per_Jarl_Norstedts_larsson_stieg_3
Stieg Larrson

Trova il libro qui:
Uomini che odiano le donne: Millennium 1

3 pensieri su “Uomini che odiano le donne di Stieg Larsson

  1. Buongiorno Isabella, che bello leggerti ogni tanto! Io sto bene grazie e spero anche tu. Una lettura di questo libro vale, più per come è scritto che per la storia di per sé. Il ritmo è incalzante e la scrittura elegante.

    "Mi piace"

  2. Pingback: Libri: l’altro mio blog per Voi! | recensioni OK!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...